La FBC Gravina chiude la stagione con un poker (4-0)

Thanks! Share it with your friends!

Close

Tempo di saluti e ringraziamenti quest’oggi allo stadio comunale “Stefano Vicino”, in occasione dell’ultima giornata di Campionato di Serie D – Girone H, incorniciata dai gialloblù con una vittoria schiacciante sul San Severo per 4-0, chiudendo positivamente la prima stagione in Serie D con un punteggio totale di 61 in quarta posizione.

La prima azione del match è del San Severo che al 4′, con una punizione battuta da centrocampo, trova Ianniciello sul secondo palo che colpisce di testa, ma Vassallo è attento e manda la palla in calcio d’angolo. Il goal dell’1-0 arriva al 7′, con Picci che segna su un calcio di rigore con bel tiro angolato sulla destra del portiere. L’espulsione di Basta al 12′ lascia la squadra ospite in 10 per tutta la durata della partita. Al 20′, ci prova D’Anna, ma il pallone termina di poco alto sulla traversa. Beneficia di un calcio di punizione dai 30m la compagine foggiana, la quale però non riesce a sfruttare a dovere l’occasione per il pareggio. Al 31′, bella azione solitaria di Presicce che, dopo aver smarcato due giocatori avversari, ci prova dal limite dell’area, ma il suo tiro finisce a lato della porta. Firma una doppietta l’attaccante gravinese Picci con un colpo di testa, dopo uno splendido cross dell’under Liberio al 43′. L’ultima azione del primo tempo capita sui piedi di Presicce che, a tu per tu con Provaroni, si divora un goal calciando alto.
Un inizio secondo tempo spumeggiante per la formazione casalinga che già al 3′ si porta sul 3-0 con D’Anna che segna da posizione ravvicinata. Al 12′, arriva la risposta del San Severo: a provarci è De Vivo dalla distanza, ma l’estremo difensore gialloblù respinge con successo. Insaziabile la FBC Gravina, che al 13′ cala il poker con Chiaradia che, a tu per tu con il portiere avversario, non sbaglia. Al 25′, il tiro di Novello termina alto sulla traversa gravinese. Negli ultimi venti minuti di gioco, l’under Vassallo si rende protagonista di due miracolose parate: al 28′ manda in calcio d’angolo il gran tiro di Castri; al 31′ invece, para il tiro di Di Federico, ma non riesce a bloccare la palla, poi salvata sulla linea dal compagno di squadra Cassano, lasciando la porta inviolata. Nessuna azione di rilievo nei minuti finali del match.
Da segnalare, le ammonizioni di Liberio e Cassano per la FBC Gravina.

Domenica prossima, 14 maggio, il Gravina è chiamato a giocare i play off contro la Nocerina.

Article source: https://www.gravinalife.it/sport/la-fbc-gravina-chiude-la-stagione-con-un-poker-4-0/

Comments

Write a comment

*