[sportss] Videos

E’ cominciata ieri la tre giorni europea di questa settimana e stasera scende in campo la Roma, impegnata contro lo Shakhtar per l’andata dei tre giorni di Champions League. Doccia fredda, invece, per Antonio Conte e il suo Chelsea, bloccati sull’1-1 a Stamford Bridge dal Barcellona. Tanti approfondimenti, inoltre, sulle prime pagine odierne dei quotidiani sportivi.

Occasioni a parametro zero

La Gazzetta dello Sport apre l’edizione di oggi con l’inchiesta sui prossimi svincolati: “Campioni omaggio” è il titolo, “Balo, De Vrij, Can, Reina a costo zero: Mario è pronto a tornare. Inter vicina al laziale: ingaggio alto e ruolo da titolare. Juve alla stretta del per il tedesco del Liverpool. E se Gigio lascia i rossoneri… Intanto Milic è già a Napoli”. In taglio alto, il punto sulla Champions: “Daje Roma! Ahia Conte. Under, sfida allo Shakhtar. Messi gela il Chelsea”. Box in taglio basso dedicato alla lettera di Yonghong Li, presidente del Milan, con cui ha risposto alle voci sulla stabilità finanziaria delle sue società: “Ho risorse sane, e buon anno! Ultime notizie irresponsabili”, ma intanto la FIGC vigila.

Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/21/notizie-sportive-rassegna-stampa-oggi.html

E’ cominciata ieri la tre giorni europea di questa settimana e stasera scende in campo la Roma, impegnata contro lo Shakhtar per l’andata dei tre giorni di Champions League. Doccia fredda, invece, per Antonio Conte e il suo Chelsea, bloccati sull’1-1 a Stamford Bridge dal Barcellona. Tanti approfondimenti, inoltre, sulle prime pagine odierne dei quotidiani sportivi.

Occasioni a parametro zero

La Gazzetta dello Sport apre l’edizione di oggi con l’inchiesta sui prossimi svincolati: “Campioni omaggio” è il titolo, “Balo, De Vrij, Can, Reina a costo zero: Mario è pronto a tornare. Inter vicina al laziale: ingaggio alto e ruolo da titolare. Juve alla stretta del per il tedesco del Liverpool. E se Gigio lascia i rossoneri… Intanto Milic è già a Napoli”. In taglio alto, il punto sulla Champions: “Daje Roma! Ahia Conte. Under, sfida allo Shakhtar. Messi gela il Chelsea”. Box in taglio basso dedicato alla lettera di Yonghong Li, presidente del Milan, con cui ha risposto alle voci sulla stabilità finanziaria delle sue società: “Ho risorse sane, e buon anno! Ultime notizie irresponsabili”, ma intanto la FIGC vigila.

Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/21/notizie-sportive-rassegna-stampa-oggi.html

Calcio Calabrese il punto sui dilettanti, di Ugo La Camera. Ecco una veloce rassegna sui risultati di serie D, Eccellenza e Promozione del calcio calabrese.

Serie D – calcio calabrese

Alla Vibonese il match clou, tutto riaperto. Giornata ricca di emozioni al “Razza” di Vibo. Qui i rossoblu di Orlandi affrontavano la capolista Troina col solo obiettivo della vittoria. Al termine dei primi 45′, con gli ospiti in vantaggio, tutto sembrava compromesso. Ma se hai calciatori di categoria superiore, come Allegretti, succede che ribalti il risultato. E ti porti a un solo punto dalla vetta. Anche Nocerina e Igea Virtus ne approfittano e si portano rispettivamente a 3 e 4 punti dalla vetta per un finale di campionato che si preannuncia avvincente. In coda finisce a reti bianche il derby tra Palmese e Cittanovese a tutto vantaggio dei giallorossi. Mentre il Roccella cede solo nel finale a Messina.

Eccellenza

Locri già sicuro, scatto reggiomediterranea. Il Locri, con la testa alla sfida di coppa Italia contro il Licata concede il pareggio ad una Paolana in grande crescita nelle ultime giornate. Dietro le inseguitrici si contendono i posti playoff. Visto che gli amaranto sono pressoché irraggiungibili. Vince solo il Cotronei mentre il Gallicocatona, dopo l’ennesimo passo falso in trasferta, vede allontanarsi il quinto posto. In coda convincente successo della Reggiomediterranea che lascia la zona pericolo. Perde l’Aurora sul campo del Soriano e domenica prossima derby reggino da brividi tra Aurora e Reggiomediterranea.

Promozione

Bocale, scatto felino verso l’Eccellenza. Il Bocale ADMO ottiene la decima vittoria consecutiva ai danni di una delle squadre più insidiose in trasferta quale è la Bovalinese. C’è voluto un guizzo del giovanissimo Pasquale Gatto per risolvere la partita. I biancorossi approfittano delle sconfitte di Bagnarese e Gioiosa. Volano così a +8. Probabilmente lo scatto decisivo verso la vittoria del torneo. Pur avendo il Gioiosa una partita da recuperare. In coda brutto stop per la Villese battuta dalla Gioiese.

Questo il punto sul calcio calabrese.


Maristella Costarella

Article source: http://www.ntacalabria.it/sport-calabrese/calcio/calcio-calabrese-punto.html

  • F1 – Dopo Haas e Williams, oggi è stato il giorno della presentazione della RB14, presentata dalla Red Bull con una speciale livrea che ha sorpreso tifosi e addetti ai lavori. La nuova monoposto è già scesa in pista a Silverstone, Ricciardo infatti ha svolto uno dei due filming day concessi dalla Fia – Ph. Twitter Red Bull

  • Article source: http://www.sportfair.it/foto/2018/02/news-sportive-19-2-2018-presidente-del-milan-bancarotta-la-nuova-red-bull-risultati-dellall-star-game-le-notizie-oggi-gallery/685218/

    I tre anticipi che hanno dato il via alla 25esima giornata di Serie A: il successo della Roma a Udine, il ritorno alla vittoria del Chievo Verona contro il Cagliari, il nuovo crollo dell’Inter al Ferraris contro il Genoa. Ma anche tutti i temi di una domenica di campionato che si annuncia ricca di gol ed emozioni, iniziando dal derby di Torino che si disputerà alle 12:30, passando per le gare del pomeriggio con il Napoli tra le altre protagonista e concludendo con il Milan che a San Siro in serata sfiderà la Sampdoria in una sfida dal profumo d’Europa: sono questi i temi presenti quest’oggi nelle prime pagine dei principali giornali sportivi nazionali. La Gazzetta dello Sport dedica il titolo principale al ko dei nerazzurri: “Inter che schiaffi. A Marassi super Genoa: 2-0. Ora i nerazzurri precipitano. Superati al terzo posto dalla Ünder-Roma. E rischia il 5°. Clamoroso autogol di Ranocchia, Pandev (eroe del Triplete) chiude i conti. Lotta Champions: altra perla del turco e i giallorosso passano a Udine”, si legge nelle rosea. Il Corriere dello Sport: “Buio Inter, luce Ünder. Ancora il turco, Udinese battuta, Roma terza (0-2). Scavalcati i nerazzurri gelati dal Genoa di Pandev (2-0). Di Francesco: ‘Cengiz sarà un grande’. Spalletti: ‘Manca la tranquillità'”. Anche Tuttosport sugli anticipi del sabato: “Roma, che Ünder. Genoa Show, suicidio Inter”, si legge nel quotidiano torinese. La Gazzetta dello Sport: “Giaccherini rilancia il Chievo”.

    Torino-Juventus: “Derby di fuoco”

    Archiviati gli anticipi del sabato di Serie A, ecco che i riflettori si accendono sulla domenica di campionato che verrà aperta alle 12:30 dal derby tra Torino e Juventus. “Ditelo con i gol”, l’apertura di Tuttosport che fa riferimento a Belotti e Higuain; il quotidiano torinese poi prosegue: “Derby fondamentale per Mazzarri e Allegri, ma il piatto forte sarà lo scontro tra i due bomber: Belotti insegue il 50° centro in Serie A, Higuain cerca un’altra impresa nella sfida che lo esalta”. Anche Il Corriere dello Sport sottolinea la sfida nella sfida tra i due numeri 9: “Belotti-Higuain, derby di fuoco. All’ora di pranzo c’è Torino-Juventus, una sfida che conta per la volata scudetto. Mazzarri: ‘Dipende da noi’. Allegri: ‘Questa sfida è decisiva'”. La Gazzetta dello Sport: “Toro-Juventus, derby di fuoco. Belotti-Higuain, fuori i gol (e Buffon resta a guardare). Alle 12.30 la sfida fra i re delle clausole (100 milioni a 90) e delle stracittadine. Allegri fa giocare Szczesny: “Era previsto…”, si legge nella rosea.

    Napoli chiamato alla prova del 9. Milan: “Vietato sbagliare”

    Il derby tra Torino e Juventus alle 12:30, ma non solo: perchè il menù della 25esima giornata di Serie A è davvero ricco. Iniziando dal Napoli, in scena alle 15 contro la Spal. Dopo il ko in Europa League contro il Lipsia, la formazione di Sarri è chiamata al riscatto in campionato: “Napoli, la prova del 9 dopo l’Euroshock. Al San Paolo c’è la Spal: la capolista cerca il record della nona vittoria di fila in Serie A”, scrive la Gazzetta dello Sport. Anche il Corriere dello Sport sull’impegno degli azzurri: “Napoli da record, mai nove vittorie di fila in Serie A. Con la Spal l’occasione per ripartire Mertens c’è”. Questa sera invece (ore 20.45 a San Siro) toccherà al Milan di Gattuso contro la Sampdoria: “Gattuso d’assalto: ‘Vietato sbagliare, l’Europa è lì…’. Un successo vale l’aggancio al sesto posto: ‘Cutrone? Stia tranquillo, si trovi una fidanzata così sta a casa a fare l’amore'”, scrive la Gazzetta dello Sport. Anche Tuttosport riprende le frasi dell’allenatore rossonero: “Gattuso coccola Cutrone: ‘Lavori e faccia l’amore'”.  

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/18/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

  • F1 – La Ferrari torna al passato. Secondo alcune indiscrezioni, sembra che la livrea della nuova Ferrari sarà completamente rossa, abbandonando quelli inserti bianchi presenti sulle monoposto di Maranello dal 1970, saltuariamente interrotte, nelle stagioni successive, da ali color alluminio o nero (Foto Ercole Colombo/Ferrari Spa)

  • Article source: http://www.sportfair.it/foto/2018/02/news-sportive-18-2-2018-gallery/684459/

    Lo spettacolo della Champions League al Bernabeu, la Juventus che prepara la gara di ritorno con il Tottenham e un giovedì nel segno dell’Europa League che vedrà protagoniste ben quattro squadre italiane (Napoli, Lazio, Milan e Atalanta) nei sedicesimi di finale della competizione: sono questi i temi trattati nelle prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali in edicola quest’oggi. Il Corriere dello Sport dedica il titolo centrale proprio alle formazioni italiane impegnate in Europa League “Prendiamoci la Coppa. Via ai sedicesimi di Europa League. Napoli, Atalanta, Lazio e Milan a caccia di un trofeo che vale soldi e Champions. Atletico e Arsenal i più pericolosi”. Anche la Gazzetta dello Sport dedica ampio spazio ai sedicesimi di finale di Europa League: “Calare il poker”; poi sull’impegno dei rossoneri: “Milan, per allungare la striscia positiva avanti con Cutrone. Andata sedicesimi in Bulgaria contro il Ludogorets (ore 19): l’attaccante più in forma preferito ad André Silva”. Trasferta a Dortmund per la squadra di Gasperini: “Orgoglio Atalanta: ‘Non c’è gloria senza pericolo’. Gasp vara lo slogan per caricare i suoi contro la corazzata Borussia. In 5000 a tifare per la Dea e sfidare il muro del tifo tedesco”. Poi su Napoli e Lazio: “Sarri oltre il Lipsia: ‘Prima lo scudetto’. Lazio, test Steaua”. Tuttosport sugli impegni delle italiane in Europa League scrive: “Solito Sarri: ‘Coppa folle’. Gattuso: ‘No, è un onore’. Il tecnico del Napoli: ‘Tra 60 ore c’è la Spal’. Entusiasmo Atalanta: ‘A Dortmund godiamocela’. Lazio a Bucarest. Caicedo indagato per combine”.

    “Juventus, puoi farcela”. “Le cinque chiavi per sbancare Wembley”

    Nelle prime pagine dei quotidiani sportivi nazionali trova spazio anche la squadra allenata da Max Allegri che prepara la gara di ritorno con il Tottenham (2-2 l’andata). “Juventus, perchè puoi farcela. Negli ultimi 45 anni ribaltoni riusciti 6 volte su 7. Tutte le mosse di Allegri per rimontare il Tottenham”, si legge nel taglio alto del Corriere dello Sport. “Sbancare Wembley. Juventus, cinque chiavi per trasformare il flop in un trionfo. Vincere col Tottenham è possibile. Ci vogliono calma, Dybala e Matuidi, la rabbia del Pipita e una gabbia…”, si legge sulla Gazzetta dello Sport. Sempre sulla rosea: “Promessa Infantino: ‘Se Buffon smette lo porto alla Fifa’. Il numero uno della Federcalcio mondiale guarda all’Italia: ‘Dopo il commissariamento che mi auguro breve serve un presidente forte'”. Su Tuttosport le parole di Marcello Lippi: “Juve, ti spiego come si fa. Ha ragione Allegri: servono ottimismo e autostima, col Tottenham a Londra sarà un altro match. Vi ricordate come andò nel 2003 al Camp Nou?”. Sguardo in casa nerazzurra: “Inter, scatta l’ora di Rafinha titolare”, si legge sulla Gazzetta dello Sport, mentre il Corriere dello Sport scrive: “Il nuovo Eder, certezza Inter. L’attaccante ha segnato cinque reti, l’assenza di Icardi fa meno male”.

    “Cristiano Ronaldo show, NeyMal”. “Manita Liverpool”

    La Gazzetta dello Sport dedica il titolo principale alla sfida del Bernabeu tra Real Madrid e Psg che si è giocata nella serata di ieri: “Ronaldo show, NeyMal. CR7 vince il duello con l’asso brasiliano e trascina il Madrid alla rimonta dopo l’1-0 di Rabiot. Zizou: “Extraterrestre”. Due gol del portoghese, tris di Marcelo. Liverpool devastante: 5-0 col Porto”. Anche il Corriere dello Sport sulle sfide di Champions League: “Ronaldo e Real, che lezione a Neymar e Psg. E il Liverpool cala la manita. Zidane vince 3-1 e CR7 fa doppietta. Pazzesco 5-0 di Salah in casa del Porto. Tuttosport: “CR7 ribalta il PSG: 3-1 Real. Che Liverpool a Oporto: 5-0″. Anche all’estero grande spazio alla sfida di Champions che si è disputata ieri sera al Bernabeu. L’Equipé in prima pagina dedica ovviamente spazio al Paris Saint-Germain dimostrando di credere nelle rimonta: “Non è finita”. As invece esalta il successo del Real: “Cristiano Ronaldo realizza le reti numero 100 e 101 con la maglia del Madrid in Champions, Marcelo firma la rimonta sul Psg”. Anche il Mundo Deportivo dedica la prima pagina alla vittoria del Real Madrid in Champions League contro il Psg, ma soffermandosi sulla prova opaca del brasiliano ex Barcellona: “NeyMal. Due gol di Cristiano Ronaldo e uno di Marcelo ribaltano l’1-0 realizzato da Rabiot e obbligano il Paris Saint-Germain a un’impresa nella gara di ritorno che si disputerà a Parigi”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/europa-league/2018/02/15/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

    I tre anticipi che hanno dato il via alla 25esima giornata di Serie A: il successo della Roma a Udine, il ritorno alla vittoria del Chievo Verona contro il Cagliari, il nuovo crollo dell’Inter al Ferraris contro il Genoa. Ma anche tutti i temi di una domenica di campionato che si annuncia ricca di gol ed emozioni, iniziando dal derby di Torino che si disputerà alle 12:30, passando per le gare del pomeriggio con il Napoli tra le altre protagonista e concludendo con il Milan che a San Siro in serata sfiderà la Sampdoria in una sfida dal profumo d’Europa: sono questi i temi presenti quest’oggi nelle prime pagine dei principali giornali sportivi nazionali. La Gazzetta dello Sport dedica il titolo principale al ko dei nerazzurri: “Inter che schiaffi. A Marassi super Genoa: 2-0. Ora i nerazzurri precipitano. Superati al terzo posto dalla Ünder-Roma. E rischia il 5°. Clamoroso autogol di Ranocchia, Pandev (eroe del Triplete) chiude i conti. Lotta Champions: altra perla del turco e i giallorosso passano a Udine”, si legge nelle rosea. Il Corriere dello Sport: “Buio Inter, luce Ünder. Ancora il turco, Udinese battuta, Roma terza (0-2). Scavalcati i nerazzurri gelati dal Genoa di Pandev (2-0). Di Francesco: ‘Cengiz sarà un grande’. Spalletti: ‘Manca la tranquillità'”. Anche Tuttosport sugli anticipi del sabato: “Roma, che Ünder. Genoa Show, suicidio Inter”, si legge nel quotidiano torinese. La Gazzetta dello Sport: “Giaccherini rilancia il Chievo”.

    Torino-Juventus: “Derby di fuoco”

    Archiviati gli anticipi del sabato di Serie A, ecco che i riflettori si accendono sulla domenica di campionato che verrà aperta alle 12:30 dal derby tra Torino e Juventus. “Ditelo con i gol”, l’apertura di Tuttosport che fa riferimento a Belotti e Higuain; il quotidiano torinese poi prosegue: “Derby fondamentale per Mazzarri e Allegri, ma il piatto forte sarà lo scontro tra i due bomber: Belotti insegue il 50° centro in Serie A, Higuain cerca un’altra impresa nella sfida che lo esalta”. Anche Il Corriere dello Sport sottolinea la sfida nella sfida tra i due numeri 9: “Belotti-Higuain, derby di fuoco. All’ora di pranzo c’è Torino-Juventus, una sfida che conta per la volata scudetto. Mazzarri: ‘Dipende da noi’. Allegri: ‘Questa sfida è decisiva'”. La Gazzetta dello Sport: “Toro-Juventus, derby di fuoco. Belotti-Higuain, fuori i gol (e Buffon resta a guardare). Alle 12.30 la sfida fra i re delle clausole (100 milioni a 90) e delle stracittadine. Allegri fa giocare Szczesny: “Era previsto…”, si legge nella rosea.

    Napoli chiamato alla prova del 9. Milan: “Vietato sbagliare”

    Il derby tra Torino e Juventus alle 12:30, ma non solo: perchè il menù della 25esima giornata di Serie A è davvero ricco. Iniziando dal Napoli, in scena alle 15 contro la Spal. Dopo il ko in Europa League contro il Lipsia, la formazione di Sarri è chiamata al riscatto in campionato: “Napoli, la prova del 9 dopo l’Euroshock. Al San Paolo c’è la Spal: la capolista cerca il record della nona vittoria di fila in Serie A”, scrive la Gazzetta dello Sport. Anche il Corriere dello Sport sull’impegno degli azzurri: “Napoli da record, mai nove vittorie di fila in Serie A. Con la Spal l’occasione per ripartire Mertens c’è”. Questa sera invece (ore 20.45 a San Siro) toccherà al Milan di Gattuso contro la Sampdoria: “Gattuso d’assalto: ‘Vietato sbagliare, l’Europa è lì…’. Un successo vale l’aggancio al sesto posto: ‘Cutrone? Stia tranquillo, si trovi una fidanzata così sta a casa a fare l’amore'”, scrive la Gazzetta dello Sport. Anche Tuttosport riprende le frasi dell’allenatore rossonero: “Gattuso coccola Cutrone: ‘Lavori e faccia l’amore'”.  

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/18/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

  • Olimpiadi invernali 2018 –
    Niente da fare per Arianna Fontana nei 1500 metri di short track. L’azzurra si arrende sul finale, stremata per i troppi sorpassi e i contatti che l’hanno lasciata senza energia. Solo 7ª la portabandiera azzurra, oro nei 500 metri (Marco Alpozzi/LaPresse)

  • Article source: http://www.sportfair.it/foto/2018/02/news-sportive-17-2-2018/684068/

    Dilemma Napoli

    Il Corriere dello Sport apre con “Sarri spacca Napoli”: “il ko con il Lipsia fa discutere: giusto rinunciare all’Europa League per puntare tutto sul campionato? Si divide una giuria di super esperti”, riflettendo sulla scelta dell’allenatore di provare ad imporsi nel campionato italiano, tenendo in secondo piano le competizioni europee. In taglio alto, affiancati, Luciano Spalletti ed Eusebio Di Francesco, protagonisti nelle rispettive conferenze stampa di ieri di un duello a distanza, con i due allenatori che non hanno mancato di togliersi qualche sassolino dalle scarpe: l’interista “senza Icardi e Perisic punge Ausilio e Sabatini, poi attacca Di Fra e Totti”, mentre il romanista – che ha parlato prima – “replica a Strootman: ‘Stanco di troppe parole’”. Di fondo, l’intervista esclusiva a Federico Chiesa: “L’Italia del calcio siamo noi” dice il talento della Fiorentina, futuro della Nazionale e presente della selezione Under 21. “Barella, Cutrone, Locatelli, Romagna: i giovani forti ci sono, devono darci fiducia. Sané il mio modello, Firenze fa scuola” le parole dell’attaccante. In taglio basso, “la Juve recupera Dybala, domani nel derby parte in panchina”. Qui Milan: “Cutrone, colpi da Pippo e nuovo contratto”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/17/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

    Dilemma Napoli

    Il Corriere dello Sport apre con “Sarri spacca Napoli”: “il ko con il Lipsia fa discutere: giusto rinunciare all’Europa League per puntare tutto sul campionato? Si divide una giuria di super esperti”, riflettendo sulla scelta dell’allenatore di provare ad imporsi nel campionato italiano, tenendo in secondo piano le competizioni europee. In taglio alto, affiancati, Luciano Spalletti ed Eusebio Di Francesco, protagonisti nelle rispettive conferenze stampa di ieri di un duello a distanza, con i due allenatori che non hanno mancato di togliersi qualche sassolino dalle scarpe: l’interista “senza Icardi e Perisic punge Ausilio e Sabatini, poi attacca Di Fra e Totti”, mentre il romanista – che ha parlato prima – “replica a Strootman: ‘Stanco di troppe parole’”. Di fondo, l’intervista esclusiva a Federico Chiesa: “L’Italia del calcio siamo noi” dice il talento della Fiorentina, futuro della Nazionale e presente della selezione Under 21. “Barella, Cutrone, Locatelli, Romagna: i giovani forti ci sono, devono darci fiducia. Sané il mio modello, Firenze fa scuola” le parole dell’attaccante. In taglio basso, “la Juve recupera Dybala, domani nel derby parte in panchina”. Qui Milan: “Cutrone, colpi da Pippo e nuovo contratto”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/17/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

  • Calcio – Mario Balotelli torna al Milan? Lo scenario, per quanto clamoroso, è tutt’altro che irrealizzabile: la Puma, nuovo sponsor tecnico dei rossoneri (così come dell’attaccante del Nizza), pronta a ‘sbloccare’ un bonus da oltre 2 milioni di euro nel caso in cui Super Mario indossi nuovamente la maglia del Milan –
    LaPresse/Xinhua

  • Article source: http://www.sportfair.it/foto/2018/02/news-sportive-13-02-2018-arianna-fontana-balotelli-mercedes-ferrari/680497/

    L’attaccante inglese è il pericolo numero uno

    Stesso tema anche per la prima di Tuttosport, il quotidiano torinese titola “Juve accalappia Kane” giocando con il nome del pericolo numero uno della squadra di Pochettino. “All’Allianz Stadium l’andata degli ottavi Champions contro il Tottenham. Il pericolo numero uno è il centravanti inglese, ma Allegri ha le contromisure e… Higuain. Dall’analisi tattica alle scelte di formazione, i segreti della grande sfida”. In taglio alto l’altra parte di Torino che si avvicina al derby in programma domenica alle 12:30 proprio contro i bianconeri: “Toro, domenica mattina fatti benedire dal Fila” con l’idea di portare la squadra al Filadelfia prima del derby per l’abbraccio con il popolo granata poi tutti in corteo verso lo stadio. Sulla destra, di spalla, spazio anche a un’intervista esclusiva a Gasperini che nelle prossime settimane incontrerà due volte la stessa Juve e il Borussia Dortmund: “Coppa Italia, Europa: io non lascio nulla”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/champions-league/2018/02/13/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

  • MotoGp – Dall’Igna stupisce ancora! Sulla Desmosedici Gp18 un trasduttore di pressione. Si tratta di un sistema, mutuato dalla Formula 1, che converte la pressione in un segnale elettrico. Posizionato dietro la carenatura, proprio di fronte alla forcella, questo componente ha debuttato a Sepang, fornendo ottimi dati agli ingegneri di Borgo Panigale.
    (AFP/LaPresse)

  • Article source: http://www.sportfair.it/2018/02/news-sportive-10-2-2018/678197/

    Per il secondo anno consecutivo TIM, sponsor unico del Festival di Sanremo, ha assegnato un premioo alla canzone più ascoltata in streaming durante la settimana sanremese sulla sua applicazione TIMMUSIC. Il premio è stato vinto da Ermal Meta e Fabrizio Moro per “Non ci avete fatto niente”.

    L’anno scorso il premio è stato  vinto da Francesco Gabbani con “Occidentali’s Karma” 

    TIM guida la rivoluzione digitale nel Paese, continuando ad investire in innovazione attraverso lo sviluppo di reti ultra broadband fissa e mobile, piattaforme, servizi di qualità fortemente personalizzati in base alle esigenze dei clienti.  TIM è inoltre impegnata nel percorso di diffusione della cultura digitale anche nel tempo libero, proponendo offerte innovative, flessibili e sempre più convergenti che includono i migliori contenuti multimediali, film, serie TV, musica, videogame, notizie sportive e grandi eventi attraverso decoder, smart TV, web e App mobile.

    Accedi alla web-app gratuita
    degli effettivi passaggi radiofonici delle canzoni di Sanremo in tempo reale, divisi per categorie Campioni e Nuove Proposte,
    calcolati da Radiomonitor su un panel di circa 367 emittenti monitorate in Italia.
    © Radio Airplay powered by Rockol – riproduzione vietata.

    Article source: http://www.rockol.it/news-685813/sanremo-2018-premo-timmusic-ermal-meta-fabrizio-moro

  • Calcio – Clamorosa e inaspettata decisione di Gigi Di Biagio, per le due amichevoli della Nazionale azzurra, il Ct dell’Italia torna a convocare, quattro anni dopo l’ultima volta, Mario Balotelli. Insieme a lui ci sarà anche Gigi Buffon: a lui il compito di fare da trait d’union tra vecchio e nuovo corso.
    – LaPresse/Fabio Ferrari

  • Article source: http://www.sportfair.it/2018/02/notizie-sportive-oggi-2/676659/

    Le voci del numero 13 in maglia bianconera ha scatenato l’ira dei tifosi del Milan. Tutte notizie false, solo i blancos sono interessati al ragazzo.

    Oramai si sa, Alessio Romagnoli è tra i difensori italiani più forti e sul ragazzo ci sono moltissime squadre. Nei giorni scorsi un portale juventino ha lanciato la notizia di un interessamento della Juventus nei confronti del centrale rossonera. La notizia – riportata poi da altri grandi siti di notizie sportive – non trova alcun fondamento. Allegri segue da molto tempo il giocatore ma, per cifre e modalità, il suo trasferimento a Torino ha probabilità pari allo zero.

    Il Milan però, deve stare molto attento all’interesse del Real Madrid. Stando a quanto circola in Spagna, i blancos avrebbero messo gli occhi su entrambi i difensori centrali rossoneri. Leonardo Bonucci e Alessio Romagnoli – insieme ad altri profili europei – sarebbe finiti sul taccuino di Florentino Perez per affiancare Sergio Ramos; convincono poco Nacho e Varane. Per il momento solo un interessamento, ma in estate il club di via Aldo Rossi dovrà resistere alle avance delle grandi del calcio europeo: Spagna e Inghilterra su tutte.


    Article source: http://www.dailymilan.it/2018/02/10/romagnoli-juventus-real-madrid/

    È un momento della stagione delicato e decisivo. Per Juve e Napoli, in corsa per lo Scudetto, ma anche per l’Inter, da otto partite a secco di vittorie e nuovamente alla ricerca di sé stessa. Il martedì nerazzurro è stato piuttosto movimentato, a causa soprattutto delle parole di Luciano Spalletti, confidate ad alcuni tifosi e pubblicate dal Corriere della Sera. Frasi pungenti sulla Roma e sulla sua stessa Inter, che hanno alzato un polverone: “Il caso Spalletti – titola La Gazzetta dello Sport – Frasi scottanti su Inter e Roma con alcuni tifosi. E l’allenatore: ho detto tutto già in pubblico”. Corriere dello Sport: “Spalletti è un caso. Il tecnico a ruota libera con alcuni sostenitori giallorossi dopo la sfida con la Roma: ‘Ambiente Inter a un passo dalla follia, qui non spendono’. Poi si difende: vogliono far male a me e al club”. Anche Tuttosport riporta la notizia in prima pagina: “Spalletti, che bufera! Pubblicata una chiacchierata con alcuni tifosi della Roma, il tecnico si sfoga su Suning e sull’ambiente nerazzurro. Poi si difende, ma il suo malcontento resta evidente”.

    Conte a rischio: Milan, Inter e Italia in attesa

    Insieme a Luciano Spalletti, è Antonio Conte ha prendersi le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani. L’allenatore del Chelsea, dopo il secondo KO consecutivo in Premier League, sembra ormai davvero a rischio e a fine stagione quasi certamente lascerà Londra, scatenando così un valzer di panchine. Scrive la Gazzetta dello Sport: “Con…Te partirò: scatta anche il festival degli allenatori. Conte, fiducia a tempo dal Chelsea: Milan, Inter e l’Italia in attesa. Il tecnico, che a Londra traballa, può scatenare il giro di panchine: Sarri diviso tra l’interesse di Abramovich e il rinnovo con De Laurentiis. E Giampaolo…”. Anche il Corriere dello Sport parla di fiducia limitata: “Conte rimane al Chelsea, ma solo per un mese. Fiducia a tempo per l’allenatore: la squadra lo salva e resta con lui”. Tuttosport: “I giocatori con Conte, ma la fiducia della dirigenza è a tempo. Il Chelsea va avanti con lui, ma fino a quando?”.

    Chelsea, c’è Luis Enrique. Real, Lewandowski si fa desiderare

    Sempre molto accese anche le situazioni che ruotano intorno al campionato spagnolo. Questa volta, però, la Liga ha un contatto diretto con la Premier League, come rivelato dal quotidiano Sport: “Bomba Luis Enrique! L’ex allenatore del Barcellona negozia il suo trasferimento al Chelsea, prossimo rivale dei blaugrana in Champions League. Firmerebbe per due stagioni e mezzo, ma tutto dipenderà dal futuro di Conte sulla panchina dei Blues”. Lavora in vista della prossima estate di mercato, invece, il Real Madrid, che ha puntato Robert Lewandowski: “Il polacco si fa desiderare – scrive il quotidiano Marca in prima pagina – Il suo agente lo ha offerto al Real Madrid e vuole un ultimo grande contratto. Il suo con i tedeschi scade nel 2021, ma il centravanti considera al capolinea la sua esperienza in Germania”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/07/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

    La vigilia della sfida di campionato tra Fiorentina e Juventus, il caso Younes-Napoli, la volata scudetto e anche, immancabile, il calciomercato: sono questi i temi principali presenti quest’oggi nelle prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali. “Questione di… Fede. Antognoni pesa Chiesa e Berna. ‘Ecco la nostra meglio gioventù. Il Federico viola si muove come Causio e Conti, quello bianconero può diventare il nuovo Dybala”, scrive la Gazzetta dello Sport che presenta così la sfida tra i viola e i bianconeri che si disputerà venerdì sera al Franchi con fischio d’inizio alle ore 20:45. Tuttosport intervista in esclusiva Simeone: “Juventus, sarà la tua Waterloo. Bernardeschi prepara lo scherzetto. Domani match di fuoco tra la Fiorentina e i bianconeri. Il Cholito lancia la sfida citando la sconfitta di Napoleone: ‘A  Buffon ho già fatto una doppietta con la maglia del Genoa…’. Ma il fantasista di Allegri prepara lo scherzetto”. Anche il Corriere dello Sport dedica spazio al big match del Franchi: “Berna-Juve, che sfida alla Viola. L’ex talento della Fiorentina domani sera torna al Franchi da nemico: da titolare è top”.

    Caso Napoli-Younes. E Sarri prepara la volata scudetto

    Dalla Juventus al Napoli, con il Corriere dello Sport che scrive: “Volata scudetto, due Napoli. Sarri sta preparando il piano. Tutti i big in campionato, poi in Europa League spazio ad un tridente mai visto”. Sempre di Napoli, ma in chiave mercato, si occupa la Gazzetta dello Sport: “Guerra Napoli-Younes: ‘Vieni o squalifica’. Firma e fuga: c’è il Bayern Monaco?”. Anche Tuttosport si occupa della vicenda: “Younes squalificato se rinuncia al Napoli”. La Gazzetta dello Sport intervista in esclusiva il Fenomeno Ronaldo: “No scudetto Juve, tifo nerazzurro. Icardi sta bene all’Inter, ma il Real…”. Altro tema presente sulle prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali è quello di casa Lazio: “Felipe si ribella, messo fuori rosa. Un duro scontro con Inzaghi, il club lo esclude: niente Napoli”, scrive il Corriere dello Sport. La Gazzetta dello Sport: “Rottura Felipe-Lazio, cessione inevitabile”. Tuttosport dedica spazio al Milan: “Da Calabria a Cutrone, qui Gattuso a voi Italia”. La Gazzetta dello Sport a tu per tu con Fabio Borini: “Milan, sono il killer dei rigori”.

    “Roma, tutto su Kovacic”. “Di Biagio richiama Balotelli in azzurro”

    Campionato ma non solo, perchè il calciomercato non si ferma davvero mai. Il Corriere dello Sport sulle trattative di casa Roma: “Monchi ha deciso, tutto su Kovacic. L’obiettivo per la prossima stagione è il talento che non gioca nel Real Madrid”. Dalla Roma all’Inter: “Martinez si lancia: ‘Ho scelto il club più forte’. Il giovane argentino convinto da Zanetti e Milito: ‘Loro decisivi'”, scrive il Corriere dello Sport. Martinez, parole da Inter: “Eccomi, mi manda Milito”, scrive Tuttosport. La Gazzetta dello Sport dedica la parte principale della prima pagina ai giochi Olimpici invernali che inizieranno domani: “La sfida di Malagò: ‘Dieci podi azzurri'”. Inchiesta del Corriere dello Sport: “Made in Italy. Un dossier eccezionale sui vivai: ecco dove sono nati e cresciuti gli oltre 700 calciatori italiani di Serie A e B”. Nel taglio basso le vicende legate alla nostra Nazionale: “gIGI Di Biagio richiama Balotelli in azzurro. Un ritorno clamoroso a 4 anni dall’addio”.

    “Vola il Siviglia di Montella”. “Zidane chiede la cessione di Isco”

    Dai temi del nostro campionato a quelli del calcio spagnolo, con Marca che dedica la prima pagina al successo del Siviglia di Vincenzo Montella nella semifinale di Coppa del Re: “Vola!”, il Siviglia elimina un buon Leganes che esce a testa alta. Giocherà la 17esima finale in 12 anni”. Anche il Corriere dello Sport dedica spazio al successo degli andalusi: “Che colpo Montella e il Siviglia in finale di Coppa del Re. Affronterà Barcellona o Valencia in finale. Il Tottenham va avanti in Fa Cup”. Sport sull’altra semifinale di Coppa del Re che si disputerà questa tra Valencia e Barcellona: “Battaglia finale con Piqué. I blaugrana scenderanno in campo al Mestalla per accedere alla quinta finale consecutiva. Piqué tra i convocati, è lui il rinforzo in difesa”. AS sulle vicende di casa Real Madrid: “Zinedine Zidane chiede di vendere Isco. Con i Blancos che punteranno su Hazard per sostituirlo”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/08/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

  • NBA – Cavs ko a Orlando, colpo Thunder sul parquet degli Warriors, torna Irving ma i Celtics perdono contro i Raptors. Gli Hawks superano i Grizzlies, i Rockets vincono sul campo dei Nets così come i Bucks su quello dei Knicks, successi casalingi per i Sixers sui Wizards e per i Lakers sui Suns.

  • Article source: http://www.sportfair.it/foto/2018/02/news-sportive-7-2-2018/675649/

    È un momento della stagione delicato e decisivo. Per Juve e Napoli, in corsa per lo Scudetto, ma anche per l’Inter, da otto partite a secco di vittorie e nuovamente alla ricerca di sé stessa. Il martedì nerazzurro è stato piuttosto movimentato, a causa soprattutto delle parole di Luciano Spalletti, confidate ad alcuni tifosi e pubblicate dal Corriere della Sera. Frasi pungenti sulla Roma e sulla sua stessa Inter, che hanno alzato un polverone: “Il caso Spalletti – titola La Gazzetta dello Sport – Frasi scottanti su Inter e Roma con alcuni tifosi. E l’allenatore: ho detto tutto già in pubblico”. Corriere dello Sport: “Spalletti è un caso. Il tecnico a ruota libera con alcuni sostenitori giallorossi dopo la sfida con la Roma: ‘Ambiente Inter a un passo dalla follia, qui non spendono’. Poi si difende: vogliono far male a me e al club”. Anche Tuttosport riporta la notizia in prima pagina: “Spalletti, che bufera! Pubblicata una chiacchierata con alcuni tifosi della Roma, il tecnico si sfoga su Suning e sull’ambiente nerazzurro. Poi si difende, ma il suo malcontento resta evidente”.

    Conte a rischio: Milan, Inter e Italia in attesa

    Insieme a Luciano Spalletti, è Antonio Conte ha prendersi le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani. L’allenatore del Chelsea, dopo il secondo KO consecutivo in Premier League, sembra ormai davvero a rischio e a fine stagione quasi certamente lascerà Londra, scatenando così un valzer di panchine. Scrive la Gazzetta dello Sport: “Con…Te partirò: scatta anche il festival degli allenatori. Conte, fiducia a tempo dal Chelsea: Milan, Inter e l’Italia in attesa. Il tecnico, che a Londra traballa, può scatenare il giro di panchine: Sarri diviso tra l’interesse di Abramovich e il rinnovo con De Laurentiis. E Giampaolo…”. Anche il Corriere dello Sport parla di fiducia limitata: “Conte rimane al Chelsea, ma solo per un mese. Fiducia a tempo per l’allenatore: la squadra lo salva e resta con lui”. Tuttosport: “I giocatori con Conte, ma la fiducia della dirigenza è a tempo. Il Chelsea va avanti con lui, ma fino a quando?”.

    Chelsea, c’è Luis Enrique. Real, Lewandowski si fa desiderare

    Sempre molto accese anche le situazioni che ruotano intorno al campionato spagnolo. Questa volta, però, la Liga ha un contatto diretto con la Premier League, come rivelato dal quotidiano Sport: “Bomba Luis Enrique! L’ex allenatore del Barcellona negozia il suo trasferimento al Chelsea, prossimo rivale dei blaugrana in Champions League. Firmerebbe per due stagioni e mezzo, ma tutto dipenderà dal futuro di Conte sulla panchina dei Blues”. Lavora in vista della prossima estate di mercato, invece, il Real Madrid, che ha puntato Robert Lewandowski: “Il polacco si fa desiderare – scrive il quotidiano Marca in prima pagina – Il suo agente lo ha offerto al Real Madrid e vuole un ultimo grande contratto. Il suo con i tedeschi scade nel 2021, ma il centravanti considera al capolinea la sua esperienza in Germania”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/07/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html


    Sponsor unico del 68° Festival della canzone italiana TIM porta l’innovazione digitale sul palco di Sanremo arricchendo anche quest’anno la kermesse musicale con sorprendenti novità che si fondono con la grande tradizione canora.

    Mina ritorna protagonista d’eccezione con un’originale “Opera Digitale Intergalattica in V atti”, uno spot speciale che accompagnerà i telespettatori durante le serate del Festival regalando crescenti sorprese; un nuovo spettacolo nello spettacolo che anche quest’anno arriverà “live” sul palco del Teatro Ariston nella serata finale.

    Uno show “stellare” per raccontare la potenza della rete superveloce di TIM, che vede Mina al comando di un’astronave interspaziale avvicinarsi alla Terra in cerca di connessione, accompagnata da euforici robot che danzeranno durante il viaggio al ritmo di “Another Day of Sun” insieme al ballerino JSM.

    Anche quest’anno il premio TIMMUSIC verrà assegnato alla canzone più ascoltata in streaming tra quelle in gara. TIM offrirà l’ascolto delle canzoni dei “Campioni” di Sanremo sull’App TIMMUSIC a tutti i suoi clienti che potranno così determinare l’assegnazione del prestigioso riconoscimento.

    TIMMUSIC proporrà contenuti esclusivi realizzati nel “TIMMUSIC Studio” presente a Sanremo, dove tutti i giorni saranno intervistati gli artisti in gara e altri ospiti del Festival che racconteranno attraverso le radioplaylist le loro esperienze sanremesi.

    La TIM Data Room presente al Forte Santa Tecla di Sanremo analizzerà i big data sul Festival provenienti dalla Rete.

    La raccolta dati è già iniziata  – dal 26 gennaio  – e i risultati più significativi sono trasmessi su Rai1 nello spazio televisivo “Prima Festival”. Il monitoraggio proseguirà per tutta la durata della kermesse fornendo i trend social più importanti.

    Per rispondere alle esigenze di un maggiore traffico dati e voce durante la manifestazione, TIM ha potenziato il servizio posando più di 65 chilometri di fibra garantendo 160 nuovi collegamenti ultrabroadband, superando così a Sanremo il 97% di copertura. Sono state anche installate 23 celle attive LTE con tecnologia di ultima generazione 4.5G, e collocate nella città ulteriori 8 micro antenne.

    Con questo progetto TIM conferma il suo ruolo di leader nella trasformazione digitale del Paese con l’obiettivo di creare la “società Gigabit”, basata su infrastrutture, applicazioni, servizi e contenuti di pregio. L’azienda è inoltre impegnata per la diffusione della cultura digitale anche nel tempo libero proponendo offerte innovative, flessibili e sempre più convergenti che includono i migliori contenuti multimediali, musica, film, serie TV, videogame, notizie sportive e grandi eventi attraverso TIM BOX, smart TV, web e App mobile.


    Sanremo, 5 febbraio 2018

    Article source: http://www.telecomitalia.com/tit/it/archivio/media/note-stampa/market/2018/Nota-stampa-L-innovazione-digitale-di-TIM-al-Festival-di-Sanremo-2018.html

    Calciomercato in archivio, ora testa solo ed unicamente al campo. Ritorna la Serie A, quest’oggi Sampdoria-Torino ed Inter-Crotone per aprire il programma. Domani la Juventus ospita il Sassuolo mentre il Napoli va a Benevento, botta e risposta previsto in chiave scudetto. Un duello bellissimo e appassionante, sia in campo che fuori. “Kolossal scudetto”, scrive La Gazzetta dello Sport. Che apre con un “attacco alla Juventus” da parte di Aurelio De Laurentiis. “Gli Agnelli? Sono la famiglia più potente d’Italia. Non è una questione di soldi, ma di rapporti che possono anche silentemente creare condizionamenti”, ha dichiarato il presidente azzurro. Che aggiunge: “Il titolo? Più che lo scontro diretto a Torino saranno decisivi gli infortuni, le sviste arbitrali, o ‘varriane’… Stimo Politano, però non vale tutto quel denaro”. QS parla invece di “Veleno in testa”: “Il capo della procura FIGC: ‘Spero lo scudetto vada al Napoli’. E scoppia il caos”, scrive il quotidiano. Anche TuttoSport attacca: “Il procuratore FIGC tifa Napoli: che polemica!”. L’Inter affronta il Crotone senza Icardi, Spalletti: “Dovremo spaccarci le unghie”. Su Tuttosport: “Insidia Zenga per Spalletti, la vittoria o l’inferno”. Alle 18.00, invece, c’è Sampdoria-Torino: “Eurosfida Mazzarri, è il giorno del giudizio”, scrive TuttoSport. Il tecnico granata: “Nessun rinforzo? Per prendere giocatori meno forti di quelli che ho…”. Sulla formazione, il quotidiano aggiunge: “Possibile novità: Acquah in mediana, Baselli trequartista”. Giampaolo: “Noi della Samp abbiamo idee e coraggio. Sì, ho parlato con Mihajlovic”.

    Riforma Juventus. Napoli: Icardi!

    Ma si parla anche di calciomercato, nonostante la sessione invernale si sia chiusa alle ore 23.00 del 31 gennaio. Il Napoli non ha chiuso l’ultimo colpo, l’unico nuovo acquisto per Maurizio Sarri è stato il giovane francese Machach. Per il futuro, invece, Aurelio De Laurentiis sogna in grande. “Icardi? Al Napoli…”, titola il Corriere dello Sport. “Arrivare da noi? Mai dire mai… Con Sarri può segnare 40 gol e raggiungere il livello di Ronaldo. Ho il tecnico migliore, vorrei togliergli quella clausola”, aggiunge il presidente azzurro. Secondo La Gazzetta dello Sport, però, “Il Chelsea dritto su Sarri. Pronto a pagare la clausola”. Per il dopo Conte, quindi, si pensa all’allenatore del Napoli. TuttoSport parla invece della riforma Juventus: “Marotta ha ceduto alcuni giovani incassando oltre 20 milioni, ma continuerà a controllarli grazie a un gentlemen’s agreement. In attesa che anche da noi, come in Spagna, venga introdotto il diritto di ‘recompra'”.

    La ‘nuova’ Italia

    E intanto ci sono le prime manovre anche a livello federale, dopo il disastro Mondiale e l’addio di Ventura e Tavecchio. Roberto Fabbricini sarà commissarrio, Alessandro Costacurta e Angelo Clarizi i due subcomissari. C’è ora da scegliere il nuovo commissario tecnico della Nazionale. TuttoSport scrive: “Costacurta, indizi sul CT: ‘Ho sentito Mancini…’. Ed anche il Corriere dello Sprot rilancia, titolando: “L’Italia di Mancini”. “Primi contatti con Costacurta, prende forma il progetto azzurro. Conte si tira indietro: ‘Ho 18 mesi di contratto con il Chelsea’. Buffon e Chiellini i due nodi da sciogliere. Criscito la novità, in campo con il 4-2-3-1″.

    Barcellona e Real Madrid

    AS apre con il Real Madrid, atteso dalla sfida contro il Levante del nuovo acquisto Giampaolo Pazzini. E Zidane, nonostante il quarto posto e il -19 dal Barcellona, non dà per persa la Liga. “Questa non è finita, ho fiducia nel mio modello”, dice l’allenatore del Real Madrid. Mundo Deportivo, invece, celebra Luis Suares: “El Pistolero”, il titolo. Il quotidiano aggiunge: “Luis Suarez vive una delle sue migliori stagioni da quando veste il blaugrana. Ha segnato 16 gol nelle ultime 18 partite, molto decisivo per le vittorie”. Su Diario Sport, invece, si apre con un’intervista a Ter Stegen: “Mi vedo per molti anni al Barcellona, mi identifico al 100% con questo club”.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/03/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html

    <!– –>

    TIM, innovazione digitale al Festival di Sanremo 2018. Mina torna protagonista degli spot dedicati al festival con “Opera Digitale Intergalattica in V atti”

     

     

    TIM porta l’innovazione digitale al Festival di Sanremo 2018. TIM arricchirà anche quest’anno la kermesse musicale con sorprendenti novità che si fondono con la grande tradizione canora. Tra queste, gli spot dedicati con una straordinaria ed esclusiva “Opera Digitale Intergalattica in V atti” con Mina protagonista d’eccezione. Lo spot speciale accompagnerà i telespettatori durante le serate del Festival regalando crescenti sorprese: un nuovo spettacolo nello spettacolo che anche quest’anno arriverà “live” sul palco del Teatro Ariston nella serata finale.
    Uno show “stellare” per raccontare la potenza della rete superveloce di TIM, che vede Mina al comando di un’astronave interspaziale avvicinarsi alla Terra in cerca di connessione, accompagnata da euforici robot che danzeranno durante il viaggio al ritmo di “Another Day of Sun” insieme al ballerino JSM.

     

     

    TIM, innovazione digitale al Festival di Sanremo: torna il premio TIMMUSIC dedicato alla canzone in gara più ascoltata in streaming

     

     

    Anche quest’anno il premio TIMMUSIC verrà assegnato alla canzone più ascoltata in streaming tra quelle in gara. TIM offrirà l’ascolto delle canzoni dei “Campioni” di Sanremo sull’App TIMMUSIC a tutti i suoi clienti che potranno così determinare l’assegnazione del prestigioso riconoscimento.
    TIMMUSIC proporrà contenuti esclusivi realizzati nel “TIMMUSIC Studio” presente a Sanremo, dove tutti i giorni saranno intervistati gli artisti in gara e altri ospiti del Festival che racconteranno attraverso le radioplaylist le loro esperienze sanremesi.

     

     

    TIM e l’inovazione digitale al Festival di Sanremo: big data e trend sui social sempre aggiornati grazie alla TIM Data Room

     

     

    La TIM Data Room presente al Forte Santa Tecla di Sanremo analizzerà i big data sul Festival provenienti dalla Rete. La raccolta dati è già iniziata  – dal 26 gennaio  – e i risultati più significativi sono trasmessi su Rai1 nello spazio televisivo “Prima Festival”. Il monitoraggio proseguirà per tutta la durata della kermesse fornendo i trend social più importanti. Per rispondere alle esigenze di un maggiore traffico dati e voce durante la manifestazione, TIM ha potenziato il servizio posando più di 65 chilometri di fibra garantendo 160 nuovi collegamenti ultrabroadband, superando così a Sanremo il 97% di copertura. Sono state anche installate 23 celle attive LTE con tecnologia di ultima generazione 4.5G, e collocate nella città ulteriori 8 micro antenne.
    Con questo progetto TIM conferma il suo ruolo di leader nella trasformazione digitale del Paese con l’obiettivo di creare la “società Gigabit”, basata su infrastrutture, applicazioni, servizi e contenuti di pregio. L’azienda è inoltre impegnata per la diffusione della cultura digitale anche nel tempo libero proponendo offerte innovative, flessibili e sempre più convergenti che includono i migliori contenuti multimediali, musica, film, serie TV, videogame, notizie sportive e grandi eventi attraverso TIM BOX, smart TV, web e App mobile.

    <!– –>

    Article source: http://www.affaritaliani.it/mediatech/tim-porta-innovazione-digitale-sul-palco-del-festival-di-sanremo-2018-523029.html

  • Calcio – Sospiro di sollievo in casa Napoli per le condizioni di Dries Mertes: il belga, uscito dal campo nella gara contro il Benevento per un colpo alla caviglia, ha rimediato solo una contusione. Gli esami strumentali chiariranno meglio, ma al momento il rischio per Sarri è di dover fare a meno di Mertens (forse) solo per la gara contro la Lazio – Gerardo Cafaro/LaPresse

  • Article source: http://www.sportfair.it/foto/2018/02/news-sportive-5-2-2018-dalla-trionfatrice-del-super-bowl-ai-diritti-televisivi-della-serie-tutte-le-notizie-del-giorno/673876/


    Sponsor unico del 68° Festival della canzone italiana TIM porta l’innovazione digitale sul palco di Sanremo arricchendo anche quest’anno la kermesse musicale con sorprendenti novità che si fondono con la grande tradizione canora.

    Mina ritorna protagonista d’eccezione con un’originale “Opera Digitale Intergalattica in V atti”, uno spot speciale che accompagnerà i telespettatori durante le serate del Festival regalando crescenti sorprese; un nuovo spettacolo nello spettacolo che anche quest’anno arriverà “live” sul palco del Teatro Ariston nella serata finale.

    Uno show “stellare” per raccontare la potenza della rete superveloce di TIM, che vede Mina al comando di un’astronave interspaziale avvicinarsi alla Terra in cerca di connessione, accompagnata da euforici robot che danzeranno durante il viaggio al ritmo di “Another Day of Sun” insieme al ballerino JSM.

    Anche quest’anno il premio TIMMUSIC verrà assegnato alla canzone più ascoltata in streaming tra quelle in gara. TIM offrirà l’ascolto delle canzoni dei “Campioni” di Sanremo sull’App TIMMUSIC a tutti i suoi clienti che potranno così determinare l’assegnazione del prestigioso riconoscimento.

    TIMMUSIC proporrà contenuti esclusivi realizzati nel “TIMMUSIC Studio” presente a Sanremo, dove tutti i giorni saranno intervistati gli artisti in gara e altri ospiti del Festival che racconteranno attraverso le radioplaylist le loro esperienze sanremesi.

    La TIM Data Room presente al Forte Santa Tecla di Sanremo analizzerà i big data sul Festival provenienti dalla Rete.

    La raccolta dati è già iniziata  – dal 26 gennaio  – e i risultati più significativi sono trasmessi su Rai1 nello spazio televisivo “Prima Festival”. Il monitoraggio proseguirà per tutta la durata della kermesse fornendo i trend social più importanti.

    Per rispondere alle esigenze di un maggiore traffico dati e voce durante la manifestazione, TIM ha potenziato il servizio posando più di 65 chilometri di fibra garantendo 160 nuovi collegamenti ultrabroadband, superando così a Sanremo il 97% di copertura. Sono state anche installate 23 celle attive LTE con tecnologia di ultima generazione 4.5G, e collocate nella città ulteriori 8 micro antenne.

    Con questo progetto TIM conferma il suo ruolo di leader nella trasformazione digitale del Paese con l’obiettivo di creare la “società Gigabit”, basata su infrastrutture, applicazioni, servizi e contenuti di pregio. L’azienda è inoltre impegnata per la diffusione della cultura digitale anche nel tempo libero proponendo offerte innovative, flessibili e sempre più convergenti che includono i migliori contenuti multimediali, musica, film, serie TV, videogame, notizie sportive e grandi eventi attraverso TIM BOX, smart TV, web e App mobile.


    Sanremo, 5 febbraio 2018

    Article source: http://www.telecomitalia.com/tit/it/archivio/media/note-stampa/market/2018/Nota-stampa-L-innovazione-digitale-di-TIM-al-Festival-di-Sanremo-2018.html

    <!– –>

    Da domani fino al 10 febbraio 2018 si terrà il 68° Festival della Canzone Italiana di Sanremo, e TIM, sponsor unico dell’evento porterà l’innovazione digitale sul palco di Sanremo arricchendo la kermesse musicale con novità che si fondono con la grande tradizione canora.

     

    Mina ritorna protagonista d’eccezione con un’originale “Opera Digitale Intergalattica in V atti”, uno spot speciale che accompagnerà i telespettatori durante le serate del Festival regalando crescenti sorprese; un nuovo spettacolo nello spettacolo che anche quest’anno arriverà “live” sul palco del Teatro Ariston nella serata finale.

     


    Uno show “stellare” per raccontare la potenza della rete superveloce di TIM, che vede Mina al comando di un’astronave interspaziale avvicinarsi alla Terra in cerca di connessione, accompagnata da euforici robot che danzeranno durante il viaggio al ritmo di “Another Day of Sun” insieme al ballerino JSM.

     

    Anche quest’anno il premio TIMMUSIC verrà assegnato alla canzone più ascoltata in streaming tra quelle in gara. TIM offrirà l’ascolto delle canzoni dei “Campioni” di Sanremo sull’App TIMMUSIC a tutti i suoi clienti che potranno così determinare l’assegnazione del prestigioso riconoscimento.

     

    TIMMUSIC proporrà contenuti esclusivi realizzati nel “TIMMUSIC Studio” presente a Sanremo, dove tutti i giorni saranno intervistati gli artisti in gara e altri ospiti del Festival che racconteranno attraverso le radioplaylist le loro esperienze sanremesi.

     

    La TIM Data Room presente al Forte Santa Tecla di Sanremo analizzerà i big data sul Festival provenienti dalla Rete.

     

    La raccolta dati è già iniziata  – dal 26 gennaio  – e i risultati più significativi sono trasmessi su Rai1 nello spazio televisivo “Prima Festival”. Il monitoraggio proseguirà per tutta la durata della kermesse fornendo i trend social più importanti.

     

    Per rispondere alle esigenze di un maggiore traffico dati e voce durante la manifestazione, TIM ha potenziato il servizio posando più di 65 chilometri di fibra garantendo 160 nuovi collegamenti ultrabroadband, superando così a Sanremo il 97% di copertura. Sono state anche installate 23 celle attive LTE con tecnologia di ultima generazione 4.5G, e collocate nella città ulteriori 8 micro antenne.

     

    Con questo progetto TIM conferma il suo ruolo di leader nella trasformazione digitale del Paese con l’obiettivo di creare la “società Gigabit”, basata su infrastrutture, applicazioni, servizi e contenuti di pregio. L’azienda è inoltre impegnata per la diffusione della cultura digitale anche nel tempo libero proponendo offerte innovative, flessibili e sempre più convergenti che includono i migliori contenuti multimediali, musica, film, serie TV, videogame, notizie sportive e grandi eventi attraverso TIM BOX, smart TV, web e App mobile.

    <!– –>

    Article source: https://www.key4biz.it/tim-al-via-festival-sanremo-tradizione-ed-innovazione-digitale/212013/

    Il duello continua, le distanze restano invariate. Napoli e Juventus hanno vinto entrambe, nell’ultimo turno di campionato: alla goleada dei bianconeri contro il Sassuolo, la squadra di Maurizio Sarri ha risposto vincendo il derby col Benevento nel posticipo di ieri sera e mantenendo così un punto di distacco sulla rivale. Pari e polemiche invece in Inghilterra, per i fatti accaduti in Liverpool-Tottenham, con gli accesi attacchi di Jurgen Klopp alla direzione arbitrale nel dopo partita della sfida spettacolare terminata 2-2.

    Giochi di…forza

    La Gazzetta dello Sport propone appunto la corsa a due per lo scudetto: da un lato “Juve forza 7″, dall’altro “Napoli forza Mertens (e resta primo)”. Ai lati dell’apertura le milanesi: “Rosso e stop alla rimonta. Magia Suso ma non basta” per il Milan fermato sul pari a Udine, mentre “Idea Spalletti: prova il piano scaccia-crisi con Rafinha” per quanto riguarda l’Inter. I nerazzurri sono in mezzo tra la Lazio, che può “allungare al 3° posto” e la Roma che col “lampo di Under” si porta a -1 proprio dalla squadra di Suning. In basso, box dedicato all’esordio con gol di Giampaolo Pazzini con la maglia del Levante in Liga.

    Article source: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/02/05/notizie-sportive-oggi-rassegna-stampa.html